Hushi

Siamo stati contattati dal proprietario di un sushi wok “all you can eat” perché voleva cambiare l’immagine del proprio business trasformandolo in un vero e prorpio ristorante giapponese.

Arrivati, la prima sensazione è stata quella di entrare in una mensa, tantissimi tavolini uniti tra loro con “mille” posti a sedere. Il nostro progetto doveva stravolgere questa realtà.

Abbiamo quindi ripensato alla disposizione generale interna riducendo il numero dei posti a sedere e creando intimità tra i tavoli con separè in legno di faggio  da noi progettati, creando una zona tatami e dando nuova vita al nastro del sushi con sedute “a divanetto”.

Per dare eleganza e ricercatezza al nuovo locale, abbiamo ideato un’intera  parete scenografica realizzata con una struttura in ferro nero e ventagli in legno di faggio.

Infine abbiamo ripensato a tutta l’immagine coordinata del ristorante.